IN PRIMO PIANO:

16 marzo 2019

La Pallavolo Impruneta Prima Divisione c’è ed è fantastica!

Riprendono a entusiasmare e divertirsi le ragazze della Prima Divisione della Pallavolo Impruneta dopo 4 giornate di sconfitte consecutive vincendo sabato 16 marzo con autorevolezza 3 a 0 contro il Santa Maria al Pignone, con una partita perfetta segnata da 12 Ace che le riporta al centro della classifica del più importante campionato delle Province di Firenze e Prato.
Sabato le atlete in biancoverde allenate da Salemme e Del Vivo in campo sembravano non sei ma 12 tanto era la grinta che nonostante infortuni e assenze le portava tutte ad andare su ogni pallone. Non solo una ma due, tre, una squadra intera, senza confusione però, finalmente gruppo ordinato guidato da un movimento a lungo studiato quasi come un ballo elegante che ad ogni giocata difendeva tutto e preparava il colpo finale in cui le tigrotte chiantigiane diventavano improvvisamente inarrestabili in attacco con Margiacchi, Roversi e Bartoli.
Primo punto all’Impruneta con una pipe preparata perfettamente da Sarti, che piomba nel campo delle fiorentine a dare un segno del destino di quello che la serata avrebbe riservato. A seguire una sequenza di battute variate come non mai in potenza e direzione, nelle quali anche la giovane Bonini faceva la sua parte collezionando anche un Ace nei riguardi delle ben più esperte avversarie. Lo slancio iniziale portava l’Impruneta a distanziare di ben 9 punti le ragazze del Pignone fino al 20-11, poi forse anche l’incredulità di giocare ad un livello veramente alto dopo tanti momenti bui causava un calo di attenzione tanto da consentire alle avversarie di raggiungere e superare le nostre atlete che rischiavano sul 23-24 a loro sfavore. Ma è nei momenti davvero importanti che bisogna tirar fuori il meglio di se stessi o meglio per dirla con le parole di John Belushi “Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare”, così sostenute dalle difese di Masini una schiacciata a testa di Margiacchi e di Bartoli e a seguire un muro di Cini e Roversi che faceva veramente male,  le ragazze in biancoverde dapprima annullavano un set point e poi chiudevano il Set, con l’aiuto di Poggiolini entrata nel momento cruciale per dare il suo contributo in battuta, 27-25.
Secondo Set con il Pignone impegnato a dare tutto per uscire da una situazione pericolosa che grazie alla forza del suo attacco provava ad allungare fino al 9-16, quando l’Impruneta ritornava di slancio squadra perfetta e infilava 3 ace accompagnati da una sequenza di mani fuori con il muro avversario usato in modo perfetto. Ultima punto ancora di una incredula Bonini a siglare il 25-22.
Impruneta che nel terzo Set dopo una breve schermaglia iniziale demoliva il morale delle avversarie quando in battuta Roversi a partire da un 4-3 infilava una impressionante sequenza di battute che compresi 3 ace portava la sua squadra fino al 13-3. A quel punto si faceva davvero difficile per le pur brave ragazze in biancorosso, soprattutto quando Cini ricordava a tutti il proprio valore in battuta e soprattutto al centro e le atlete della Pallavolo Impruneta sembravano galvanizzate in difesa decise a non lasciar cadere nulla tanto da chiudere la partita con una perentoria schiacciata di Bartoli: 25-14 per il definitivo 3-0.
Bravissime ragazze.

I Allenatore Giuliano Salemme, II Allenatore Giulia Del Vivo.
Dirigente Accompagnatore Mauro Margiacchi
Dirigente Accompagnatore Donatella Giovannini
Segnapunti Massimo Fontani
1 Eleonora Roversi, 2 Asia Pratellesi, 3 Ilaria Bacciotti, 7 Federica Cini, 8 Michela Fontani, 10 Diletta Salvafondi, 11 Marta Margiacchi 13 Benedetta Brunori, 14 Chiara Secci, 17 Sofia Masini, 18 Beatrice Bartoli, 21 Cecilia Poggiolini, 71 Anna Viola Bonini

 

 

*********

MODALITA' E QUOTE PARTECIPAZIONE ATTIVITA' SPORTIVA 2018-2019 (clicca per leggere)

**************

NON E' CONSENTITO L'ACCESSO AGLI ALLENAMENTI A CHI NON E' IN REGOLA CON LA CERTIFICAZIONE SANITARIA.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

i nostri sponsor